Contenuto principale

News e Progetti

Volontariato consapevole

due omini mettono insieme due pezzi enormi di un puzzle con le scritte: sostegno e ascoltoFORMAZIONE VOLONTARI

IL RUOLO DI VOLONTARIO CONSAPEVOLE

Vuoi diventare volontario e vuoi farlo bene?

Partecipa al Progetto formativo promosso da NonnoMino Onlus attraverso il bando Formazione CSV!

Ti proponiamo una formazione concreta ed esperienziale in cui avrai la sensazione di aver "speso bene il tuo tempo".
Il percorso intende fornire supporto ai volontari e agli aspiranti tali per sviluppare o consolidare le capacità di gestione della relazione di aiuto, di resilienza e di fronteggiamento dello stress.

La formazione si articolerà in 5 moduli per un totale di 42 ore con rilascio di attestato di partecipazione.

Leggi tutto: Volontariato consapevole

Progetto Diogene

due persone anziane di spalle sotto un ombrello con la scritta: chi si perde non è mai perduto31 OTTOBRE

L'Associazione NonnoMino e SILP (CGL) presentano il "Progetto Diogene" a Pesaro c/o la Sala Provinciale in collaborazione con l'Arma dei Carabinieri ed il Corpo di Polizia di stato di Pesaro Urbino. Tale progetto è stato promosso dal Ministero dell'Interno, Ministero della Salute e Ministero delle Politiche Sociali con protocollo di intesa il 31 settembre 2015 a Roma.

Descrizione: si tratta di un dispositivo specializzato,"il filo di Arianna", che localizza la posizione mediante GPS il quale viene fornito alla persona affetta da Alzheimer.
Questo dispositivo, attraverso una SIM telefonica, invia tutte le informazioni necessarie al Centro di Monitoraggio. Qualora la persona affetta da Alzheimer si perdesse ed ilcaregivernon fosse in grado di rintracciarla, il Centro di Monitoraggio fornisce, su richiesta del caregiver, in maniera dinamica, la localizzazione del malato.

L' associazione Nonno Mino donerà in modalità di comodato uso gratuito i dispositivi a 30 famiglie all'interno della ns. associazione.

Leggi tutto: Progetto Diogene

Viaggiare insieme, un percorso ancora possibile...

Conferenza prima immagineConferenza, seconda immagine

Viaggiare insieme, un percorso ancora possibile...

29/30 Marzo 2014

Nell’ambito del Progetto UP-TECH promosso dall’INRCA di Ancona e CSV Marche, le Associazioni “NONNOMINO”, “ANTEAS”, “AUSER”, organizzano un Corso di Formazione finalizzato alla qualificazione dei volontari per realizzare degli interventi a domicilio per soggetti affetti dalla malattia di Alzheimer di grado lieve e moderato.
Il Corso di formazione è aperto a un massimo di 24 partecipanti. Il progetto richiede a ogni volontario la disponibilità d’intervento a domicilio una volta alla settimana per 2 ore (in orari da concordare).
L’attività avrà una durata di circa 3 mesi.

Leggi tutto: Viaggiare insieme, un percorso ancora possibile...