Contenuto principale

Nuovo servizio a Montecchio

 

Nuovo Servizio a Montecchio

 
Siamo lieti di comunicare che l'associazione Nonno Mino onlus ha aperto un nuovo servizio a Montecchio nel comune di Vallefoglia ed è rivolto alle persone affette dalla malattia di Alzheimer di grado lieve-moderato, ai loro familiari e ad adulti/anziani. All'interno del centro verranno organizzate le seguenti attività : MUSICOTERAPIA, TERAPIA COGNITIVA, DANZATERAPIA, TERAPIA OCCUPAZIONALE E USCITE SUL TERRITORIO.
 
La finalità è quella di mantenere o migliorare le abilità delle persone e le loro autonomie, favorire il benessere psicofisico, innalzare la qualità della vita e soprattutto FAVORIRE LA PARTECIPAZIONE ALLA REALTÀ SOCIALE AL FINE DI PREVENIRE EVENTUALI RISCHI DI ISOLAMENTO.

Nei confronti delle famiglie è previsto un servizio di sostegno psicologico e gruppi di auto-mutuo aiuto.
Il centro è patrocinato dal Comune di Vallefoglia ed ATS1, è entrato già in funzione dal 02/02/2017.
 
Orari: Lunedì e Giovedì dalle ore 9.00 alle 12.00.
È previsto un ampliamento delle giornate di apertura.
 
 
 

Viaggiare Insieme... un percorso ancora possibile...

Viaggiare Insieme... un percorso ancora possibile...

Progetto che coinvolge diverse realtà associative e istituzionali finalizzato all'integrazioni tra anziani malati di alzheimer nella società.

Leggi tutto: Viaggiare Insieme... un percorso ancora possibile...

Formazione volontari

due omini mettono insieme due pezzi a grandezza uomo di un puzzle con le scritte sostegno e ascolto

FORMAZIONE VOLONTARI

IL RUOLO DI VOLONTARIO CONSAPEVOLE

 

Vuoi diventare volontario e vuoi farlo bene?

 Partecipa al Progetto formativo promosso da NonnoMino Onlus attraverso il bando Formazione CSV!

 

Ti proponiamo una formazione concreta ed esperienziale in cui avrai la sensazione di aver "speso bene il tuo tempo".

Leggi tutto: Formazione volontari

Progetto Diogene

 

Si tratta di un dispositivo specializzato,"il filo di Arianna", che localizza la posizione mediante GPS il quale viene fornito alla persona affetta da Alzheimer.

LEGGI TUTTO..